Sui monti di Sauris Scendendo dal Monte Specie Traverso sotto il Monte Specie Misurazione della temperatura nello strato nevoso Fenomeni di erosione sotto la cima del Monte Specie Arrivo in cima al Monte Specie Raffiche di vento salendo verso la cima Panorama verso le Conturines Misurazione con termometro digitale Tracciato di rotta e studio dell'itinerario Salento sul Col Ceschet in Piancavallo

Corso di Escursionismo in Ambiente Innevato

uscita didattica in ambiente innevato Da diversi anni la pratica dell’escursionismo invernale con le racchette da neve ha assunto le dimensioni di un vistoso fenomeno di massa: viene sempre più praticato all’interno delle Sezioni, ma anche a livello personale vecchi e nuovi escursionisti si organizzano in modo autonomo avendo provato la forte seduzione che esercita l’ambiente innevato della montagna nella sua veste invernale. Questa attività, che in moltissimi casi obbliga a muoversi al di fuori dei sentieri estivi - perché con l’innevamento il tracciato di questi non offre la sicurezza necessaria -, richiede inevitabilmente apposite conoscenze e comportamenti specifici. Se da un lato essa consente in qualche modo di prolungare l’attività estiva, dall’altro richiede per chi la intraprende, di essere cosciente della severità e della pericolosità dell’’ambiente, seppur affascinante, che non consente trascuratezze ed improvvisazioni. Per i motivi sopra citati e per rispondere con competenza alle richieste che provenivano in maniera sempre più crescente dai Soci, che la Scuola ha ritenuto indispensabile organizzare il Corso EAI, acronimo di Escursionismo in ambiente innevato per far conoscere alle persone i pericoli dell'ambiente invernale e dei fenomeni legati al pericolo di valanga tramite lezioni di contenuto teorico relative all'innevamento e all'utilizzo delle tecniche di autosoccorso, e successivamente, attraverso apposite uscite in ambiente, alla necessaria integrazione con l'esperienza pratica sulla scelta del percorso.

Corso di Escursionismo Estivo Base/Avanzato

uscita didattica in ambiente innevato L’Escursionismo promosso dal Club Alpino Italiano, quello con la E maiuscola, è sempre più indirizzato verso una consapevole ed appassionata conoscenza del territorio che comporti non solo l’osservazione dei luoghi visitati, della flora e della fauna, ma anche dei segni dell’uomo e delle culture presenti, sviluppando la convinzione che tramite l’approccio escursionistico il camminare nell’ambiente sia un piacere. Questa azione così immediata di conoscenza diretta e concreta sul campo, suscita in noi l’interesse verso un maggiore impegno nelle azioni di tutela del territorio. Ed è proprio per trasmettere quest’idea di “Camminare per conoscere e tutelare” che le Scuole del CAI, tramite gli Accompagnatori di Escursionismo, promuovono presso le proprie Sezioni i "Corsi di Escursionismo" insegnando alle persone a percorrere con sicurezza itinerari adatti alle proprie capacità, a seguire i sentieri, a sapersi orientare nel territorio, a scegliere il periodo adatto per compiere le escursioni, tenendo conto delle condizioni meteorologiche e ambientali (corso Base-E/EE), o a frequentare con maggiore sicurezza le più impegnative vie ferrate (corso Avanzato-EEA).

Corso di formazione per aspiranti Accompagnatori Sezionali di

Escursionismo (A.S.E.)

Lezioni didattiche al corso per Accompagnatori SezionaliIl percorso formativo per Accompagnatore Sezionale di Escursionismo, (A.S.E.) è riservato ai Soci particolarmente motivati che intendono impegnarsi per la promozione, la gestione  e l'organizzazione delle attività escursionistiche e collaborare ai corsi Sezionali di escursionismo nell'ambito della propria sezione. Gli aspiranti devono avere una base culturale comune a tutte le specialità del CAI. Devono inoltre possedere una base tecnica comune a tutte le specialità escursionistiche, e per ultimo, avere almeno un anno di tirocinio in ambito della sezione, cioè collaborare con la Commissione Escursionismo della propria sezione nel condurre gite sezionali in qualità di capo gita. Cosa ben più importante è che la qualifica di Accompagnatore Sezionale (A.S.E.) rappresenta il primo passo necessario per poter accedere ai successivi corsi di formazione e verifica e conseguire, eventualmente, il titolo di Accompagnatore di Escursionismo (A.E.).